F8

Toulouse, 18 novembre. Sono solo, in una delle cucine della residenza universitaria. Quattro mura che racchiudono uno spazio decisamente angusto, specialmente negli orari di punta. Una parete ospita otto piastre, di cui due rotte. Un segnale di errore lampeggia sui loro display: “F8”. Una seconda parete, alla destra della prima, è occupata da un lavabo…