Perché l’istruzione

Credo ci siano principalmente tre motivi per cui è eccitante, oltre che necessario, occuparsi d’istruzione. Non mi riferisco alle motivazioni classiche, ormai trite e ritrite: la necessità di formare una coscienza critica, la conoscenza come strumento di libertà, indipendenza e autonomia, l’importanza per il progresso economico e sociale, il contributo in termini di uguaglianza. Motivazioni…

Il Ritorno del Re – pt. 2

L’istituzione monarchica, insomma, è tanto resistente quanto dannosa. Tant’è vero che sarebbe difficile, se non impossibile, trovare un popolo che ami il suo leader democraticamente eletto quanto i tailandesi hanno amato Re Rama. Davanti a una birra Un giorno mi capitò di ascoltare due ragazzi parlare delle future elezioni italiane: Ragazzo 1: “Io non voterò, no….