Invidia

Continuo a mentire:
non hai la vita che vorrei.

Ma hai
l’amore che vorrei
gli amici che vorrei
la famiglia che vorrei
la storia che vorrei.

Ostento antipatia
per non pensare
tacitare
dimenticare
che ho sempre seguito te
ritrovato le tue tracce
consultato la tua bussola.

Invidio il tuo aspetto
e la tua casa
e più di tutto il tuo
entusiasmo
perfetto immerso
nel dettato del sistema.
Il vento in poppa
sul mare in cui nuoto
controcorrente.

Esulto nel trovare
una crepa
che cerco indefesso sul tuo viso
sulla tua strada.
Mi ci tuffo.

T’invidio
quello sguardo che passa oltre
con un sorriso.

La mia àncora:
che anche tu sbagli
vivendo
di obiettivi
non di momenti.

Che tu viva
di luoghi e nomi
non di persone.


[F.O.]
Featured image: Andries Cornelis Lens,
Hercules Protects Painting from Ignorance and Envy (1763)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s