Regole: To-do list

  1. Se la compili di notte, nel letto e in preda all’ansia, non è una lista ma un attacco di panico.
  2. Non ha senso seppellirla in un file sul computer: scrivila a penna e attaccane varie copie sulla porta di ogni stanza.
  3. Aggiungere le cose che hai già fatto solo per sbarrarle è ridicolo, ma molto benefico.
  4. Non farti schiavizzare dalle scadenze delle bollette: le voci di riscossione di denaro vanno prima dei pagamenti.
  5. Hai messo “chiamare mamma” tra le cose da fare? Hai un cuore di pietra.

Internazionale #1126, p. 114
regole@internazionale.it

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s